Ago
28
Filed under (Link amici) by caterina.steri on 28-08-2017

Immagine dal web

Oggi è l’ultimo lunedì di agosto e a giudicare dai social network alcuni non stanno prendendo bene la cosa..

C’è chi dice che sia già traumatico il lunedì in se’, se poi è l’ultimo di agosto e corrisponde alla ripresa della routine quotidiana da cui per giorni o settimane ci si è allontanati risulta ancora più pesante da vivere.

Spesso la sensazione è quella  di non riuscire a seguire tutti gli  impegni e di essere più fiacchi di prima, soprattutto se ci si mettono disturbi come insonnia, emicrania nervosismo e abbassamento del tono dell’umore. Reazione abbastanza naturale, considerato che corpo e mente hanno bisogno di tempo per rimettersi in moto e desiderano solo non dover rientrare in modo traumatico nel solito vortice quotidiano.

Stiamo parlando di una sindrome da rientro vacanziero che solo nei casi più gravi può protrarsi a lungo. Altrimenti tutto passa nel giro di qualche giorno.

Durante le ferie infatti l’organismo si è adattato pure a livello fisiologico (spegnendo i centri deputati all’elaborazione dello stress), ad abitudini meno stancanti ed esigenti di quelle solite. Quando queste si riprendono improvvisamente, è normale che si impieghi più tempo a recuperare il ritmo.

Lo so che gli impegni lavorativi o i figli piccoli… non aspettano il “dolce risveglio”, ma almeno potete provare, sulla scia del clima vacanziero a stare più con voi stessi e con la voglia di stare bene. Ricordatevi che stare bene dovrebbe essere una condizione di normalità e non un’eccezione. Proprio per questo abbiamo il diritto e il dovere di coltivare il nostro benessere.

Impegnatevi a fare un po’ di attività sportiva e se vi capita, evitate di prendere l’ascensore e fate le scale (anche questo è movimento). Quando potete, concedetevi una pausa anche solo di cinque minuti per rilassarvi e ascoltare la musica che vi piace. Aspettate il fine settimana per organizzare una cena, uscire da casa per svagarvi, concedervi una gita fuori porta.

A poco a poco le energie ritorneranno, intanto aiutiamole come si deve a riemergere e tutti i vostri impegni verranno rispettati come al solito.

Ago
14
Filed under (Link amici) by caterina.steri on 14-08-2017

Un buon Ferragosto a chi è in ferie, a chi è in procinto di tornare a lavoro, a chi le vacanze le ha già concluse da parecchio e a chi ancora non le ha iniziate. A chi le ferie purtroppo le ha “forzate” perchè il lavoro non lo ha più o rischia di perderlo.

Insomma, un buon Ferragosto a tutti quanti, nessuno escluso e un ringraziamento particolare a chi ogni giorno passa di qua e sulla mia pagina di Facebook. A chi condivide i miei post, li commenta, mi scrive dopo averli letti e decide di chiedere un appuntamento in studio perchè finalmente tra una lettura e l’altra trova lo stimolo per affrontare i propri problemi.

Grazie a tutti e vi rimando a settembre con i nuovi post!

Caterina Steri.